Moneta Oslo, in Norvegia non si Usa l’Euro: Ecco la Corona Norvegese

Se volete intraprendere un viaggio alla scoperta della Norvegia, magari partendo proprio della sua capitale, Oslo, dovreste allora leggere questo articolo, in quanto oggi vi daremo tutte le informazioni possibili sulla moneta norvegese.

La Norvegia, come saprete,non fa parte dell’Unione Europea e non ha quindi l’Euro. La valuta norvegese è la corona norvegese (NOK).

Un NOK si può dividere in 100 ore o cents.  Ma qual è il rapporto monte norvegese cambio con l’Euro?

Continuate leggere e troverete le risposte!

Moneta Oslo, in Norvegia non usano la moneta unica: info cambio euro -Corona norvegese

Le monete attualmente in circolazione in Norvegia sono: 50 ore, 1 NOK, 5 NOK, 10 NOK e 20 NOK.

L’introduzione della Corona in Norvegia avvenne nel 1875 attraverso l’Unione Monetaria Scandinava, che si andò però a sgretolare dopo la prima guerra mondiale.

Per fare acquisti, cenare e pranzare, avrete bisogno della valuta norvegese: il nostro consiglio è quindi quello di cambiare i soldi o prima di partire, presso la vostra banca, o approfittare dei numerosi centri presenti negli aeroporti.

Fate sempre attenzione e controllate il tasso di cambio.

corona norvegese

Attualmente 1 euro corrisponde a 9.10 NOK, mentre una corona norvegese corrisponde a 0.11 euro.

Quanto costa il soggiorno in Norvegia?

Ora vediamo quante potreste spendere in bisogni primari e secondari durante un vostro viaggio a Oslo: una cena in pizzeria può costarvi circa 120 NOK, quindi 14 euro.

Se invece volete cenare in locali più sofisticati, allora il prezzo può salire fino alle 350 NOK (40 euro a testa circa).

Quanto costa dormire nella capitale norvegese? Tendenzialmente una camera doppia in un hotel economico costa 1.000 NOK a notte e quindi 115 euro; per hotel di fascia più alta i prezzi partono dalle 1500 NOK a notte.

Gli ingressi ai musei sono invece spesso gratuiti, quando vi toccherà pagare spenderete più o meno sulle 100 NOK a museo.

Una nota: in Norvegia bisogna lasciare la mancia? Se sì, come regolarsi? Sappiamo che spesso nei paesi esteri vi è questa usanza, tuttavia in Norvegia non è così.

L’usanza della mancia non è comune qui, eccezion fatta in quei bar e ristoranti dove i norvegesi usano lasciare la mancia quando la soddisfazione per il pasto consumata è molto alta.

In realtà non vi è una regola su quanto bisogna lasciare ai camerieri, tuttavia in genere si lascia una somma pari al 5-15% del totale dello scontrino.

Precauzioni ed accortezze da adottare prima di partire

Vogliamo concludere con un breve paragrafo circa la reperibilità della valuta locale e altre informazioni analoghe.

Se finite i soldi in contanti a disposizione non temete: i bancomat sono sparsi per tutta la città, anche se probabilmente dovrete pagare una tassa in più, ma questo dipende dalle condizioni della vostra banca.

euro nok

Se invece non amate pagare in contanti e preferite acquistare utilizzando bancomat o carta di credito  i negozianti norvegesi non vi porranno alcun problema.

Qui è infatti prassi pagare attraverso le carte. Nel dubbio è comunque meglio chiedere prima di fare acquisti.

Infine potrete cambiare valute in ogni banca norvegese, ma sottolineiamo ancora la comodità della carta, che evita di incorrere in ingenti commissioni bancarie.

Fuori dagli orari di banca è possibile rivolgersi agli uffici di cambio situati nei principali aeroporti. Non vi sono restrizioni sull’importazione e l’esportazione di valuta locale e straniera.

Ulteriori risorse utili

Vuoi avere altre notizie sulla Norvegia e su cosa visitare in questo splendido paese Scandinavo? Ecco qualche consiglio:

Dunque, buon viaggio!

Leggi Anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *