Viaggio a Corfù: Spiagge più Belle per una Vacanza da Sogno

Hai intenzione di fare una vacanza rilassante in una delle più belle isole della Grecia? Oppure hai appena terminato gli esami e stai trovando una meta da raggiungere con i tuoi amici? In entrambi i casi stai leggendo l’articolo che fa per te!

Oggi ti parleremo delle più belle spiagge che potrai trovare una volta atterrato a Corfù, un’isola da sogno della Grecia in cui puoi godere non solo di un ottimo panorama, ma ci sono anche tante attrazioni da non perdere! Vediamo insieme quali sono!

Come arrivare a Corfù

Visto che si tratta di una delle più belle isole della Grecia, per arrivare a Corfù puoi intuire da solo che basterà prendere un traghetto, o un aereo con quella destinazione.

Se hai intenzione di fare una vacanza all’insegna del relax questa è senza alcun dubbio la meta che fa per te! Potrai godere di panorami mozzafiato, tutti interamente creati dall’abilità di madre natura, uno spettacolo davvero da cartolina.

Noi ti consigliamo di partire per Corfù nella bassa stagione in quanto, oltre a risparmiare soldi grazie ai prezzi più bassi, eviterai di andare incontro all’affollamento turistico che di solito viene a crearsi nei periodi di alta stagione.

L’isola di Corfù è comunemente conosciuta anche con il nome di Kerkyra e merita davvero di essere visitata, soprattutto se sei un amante dei paesaggi naturali e delle spiagge. Qui avrai la possibilità di esplorare la bellezza dei luoghi fiabeschi e dei villaggi tradizionali della Grecia.

In questo posto, però, non solo sarai ammaliato dal verde della natura (in quanto è l’isola più verdeggiante dello stato), ma rimarrai affascinato anche dal folklore delle piccole cittadine che si trovano in questa isola meravigliosa. Partiamo proprio dalla città di Corfù.

 

Corfù Città: cosa c’è da sapere?

La città di Corfù (o anche Kerkyra) è sicuramente il centro principale di tutta l’isola, vale veramente la pena visitare questa piccola cittadina in quanto è ricca di attrazioni e di tradizioni.

E’ un posto meraviglioso, ricco di piccole vie tutte aggrovigliate tra loro, che gli abitanti del posto chiamano Kantounia. Proprio in questo labirinto di strade avrai la possibilità di visitare il quartiere vecchio, un posto assolutamente imperdibile!

All’interno del quartiere vecchio, o quartiere antico, potrai ammirare la sorprendente fortezza che risale al sedicesimo secolo ed è ricca di dettagli che ti faranno fare un salto nel passato.

Oltre alla fortezza antica, in questo quartiere verrai letteralmente stupito dalla tipicità delle piccole botteghe di artigiani che affollano le strade, insieme alle vecchie dimore che ti costringeranno a camminare con il naso all’insù per ammirarne la bellezza!

Ti consigliamo di avviarti per una passeggiatina verso la baia di Garitsa, passando per il lungomare, nella quale sfileranno davanti ai tuoi occhi bellissime barche a vela e yacht.

Ma non è tutto! Ci sono tantissime altre attrazioni da visitare in questo posto da favola! Andiamo a vedere meglio quali sono nei paragrafi successivi.

Le attrazioni principali

Come abbiamo già detto, l’isola di Corfù non è semplicemente un’isola in cui andare solo ed esclusivamente per rilassarsi sulla spiaggia sorseggiando un cocktail alla frutta, ma ci sono tante altre attrazioni, di seguito vi citiamo le più famose:

  • la città vecchia (o quartiere vecchio o quartiere antico): come abbiamo detto, se sei a Corfù, devi assolutamente visitare questa parte della città in cui ammirerai il bellissimo stile architettonico, tipico della nostra Venezia. Nella parte vecchia della città si trova la piazza più bella di tutta la Grecia: la Spianada, circoscritta da bellissimi portici e, allo stesso tempo, ricca di verde;
  • il museo archeologico: se sei amante dell’arte greca non puoi perderti una visita a questo museo in cui potrai ammirare uno dei frontoni del bellissimo tempio di Artemide e tanti pezzi dell’arte statuaria che risalgono all’epoca arcaica;
  • il palazzo Reale: risale agli inizi dell’800 e gli imperatori inglesi del tempo lo fecero costruire proprio sul mare. Al giorno d’oggi questo palazzo maestoso ospita innumerevoli pezzi dell’arte Asiatica;
  • la piazza del Municipio, o piazza San Giacomo: come puoi capire dal nome, in questa piazza troverai il municipio della città, un edificio bellissimo che un tempo era la loggia dei nobili. Inoltre in piazza San Giacomo si trova la cattedrale cattolica dedicata al santo;
  • il museo bizantino, o andivouniotissa: si trova all’interno di una chiesa che risale al quattrocento ed ospita diverse opere dell’epoca bizantina, tra cui molti dipinti;
  • la chiesa di Agios Spiridonas: questa chiesa dal soffitto interamente affrescato è sicuramente la più importante di Corfù in quanto è dedicata proprio al patrono della città (Spiridone). Oltre all’affresco in questa chiesa puoi ammirare anche il sarcofago del santo, fatto interamente di argento;
  • la fortezza nuova: dal leone della serenissima che si trova all’ingresso si evince che questa fortezza risale all’epoca veneziana. Al suo interno potrai fare una passeggiata tra le opere del museo della ceramica;
  • la fortezza vecchia: anche questa porzione di fortezza, più antica, risale all’epoca veneziana e si protrae proprio sul mare. Al giorno d’oggi viene spesso utilizzata come sede di tante manifestazioni ed eventi culturali;
  • il Kanoni: è il famoso campanile bianco che spesso vediamo sulle cartoline. Si trova appena a quattro chilometri dal centro cittadino e fa parte di un antico monastero che si trova su una piccola isola, collegata a Corfù attraverso un ponticello;
  • Chiesa di Agii Iason e Sosipatros: si tratta di una bellissima chiesa bizantina, circondata da un giardino favoloso che risale all’undicesimo secolo, si trova più a sud rispetto alla baia Garitsa;
  • Achilleion: è il luogo di interesse più lontano dal centro, infatti si trova a circa dieci chilometri verso sud rispetto alla città.  L’achilleion è una villa enorme che venne costruita per la principessa Sissi. Infatti, all’interno di questa villa potrai fare un giro alla mostra di foto di questa bellissima principessa e, allo stesso tempo, potrai ammirare il paesaggio e il giardino che circondano l’edificio. Da non perdere è la statua di Achille che si trova proprio nel giardino della villa.

Le spiagge più belle di Corfù: opinioni dei turisti

Se sei un amante dello snorkeling e degli sport acquatici simili come l’immersione subacquea, non puoi assolutamente fare a meno di visitare le bellissime spiagge di Corfù.

Infatti, se provi a parlare con qualcuno che è già stato a Corfù sicuramente inizierà a riferirti le sue opinioni (di solito positive) a partire dalle bellissime spiagge che arricchiscono tutta l’isola.

Le spiagge che meritano assolutamente di essere visitate sono soprattutto quelle citate in seguito:

  • la spiaggia di Paleokastritsa: è sicuramente la spiaggia più famosa (la leggenda narra che Ulisse approdò proprio in questa spiaggia) e la più accreditata in quanto è stata premiata diverse volte per la qualità ma anche per la bellezza del suo mare. Questa spiaggia è costituita da 5 baie piuttosto piccoline e si trova a circa 25 chilometri dal centro cittadino di Corfù. Sotto l’antico monastero si trova la spiaggia più ampia e, di conseguenza, la più visitata. Se hai intenzione di visitare questa spiaggia non avrai nulla di cui preoccuparti in quanto è attrezzata con tutti i servizi di cui avrai bisogno, motivo per cui spesso è la meta principale delle famiglie;
  • il villaggio di Sidari: un villaggio stupendo, pittoresco, che si trova proprio sulla costa settentrionale dell’isola e dal quale puoi raggiungere anche il Canal D’Amour. Sidari si trova a circa quaranta chilometri dalla città di Corfù e puoi tranquillamente raggiungere questo paesino dall’aeroporto, impiegando circa un’ora di macchina, anche meno. Anche in questo caso stiamo parlando di un posto meraviglioso che si trova in collina ma, allo stesso tempo, è ricco di spiagge mozzafiato. Il Canal D’Amour è poco distante da Sidari e si tratta di una zona ricca di vegetazione e di formazioni rocciose che creano dei canali bellissimi e delle baie sulle quali rilassarsi. Il nome di questo posto deriva dal fatto che secondo la tradizione, se una coppia riesce ad attraversare il canale (molto stretto) a nuoto, allora si sposerà presto. Oltre alle spiagge mozzafiato e al Canal D’Amour, Sidari è famosa anche per la vita notturna, infatti è ricca di locali e discoteche per i giovani che vogliono divertirsi dopo una giornata di mare. La spiaggia più grande della zona, inoltre, offre la possibilità di dedicarsi allo sport, mettendo a disposizione dei turisti l’attrezzatura giusta per fare attività fisica come lo sci nautico, le immersioni e/o il banana boat;
  • la spiaggia di Agios Giorgios: si trova nella zona più pianeggiante di tutta l’isola, ossia nella parte meridionale, in cui è possibile dedicare il proprio tempo ad attività come il Birdwatching (soprattutto nella riserva naturale del lago Korission) o il Kitesurfing. La caratteristica principale dell’area meridionale di Corfù riguarda proprio la lunghezza delle spiagge, infatti, la spiaggia di Agios Giorgios è lunga circa dieci chilometri. Questa spiaggia non è ancora molto sviluppata dal punto di vista turistico, per questo motivo è particolarmente indicata per chi vuole fare una vacanza all’insegna del relax, nel verde della natura, ed è perfetta anche per chi vuole portare i bambini in vacanza;
  • il villaggio di Kavos: è il posto ideale per chi è particolarmente interessato alla vita notturna di Corfù. Un tempo questo piccolo villaggio era abitato dai pescatori dell’isola, oggi, invece, è la meta preferita dei giovani in quanto ricca di locali e discoteche nei quali passare le nottate all’insegna del divertimento. A Kavos non solo troverai tantissime feste notturne, perfette per i giovani, ma anche le spiagge che circondano il villaggio sono assolutamente da vedere. Queste spiagge, infatti, sono tutte diverse tra loro, ce ne sono ricche di scogli, di sabbia e via dicendo. Anche in questa parte dell’isola è possibile dedicarsi allo sport, magari facendo una pausa al bar di tanto in tanto!

Come puoi vedere, Corfù è la meta ideale per qualsiasi tipo di persona, di qualsiasi fascia di età! Ricca di attrazioni turistiche, di attrezzature sportive, di calette per rilassarsi, ma anche dei posti giusti per fare festa! Insomma, un vero e proprio paradiso terrestre!

Leggi Anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *