Cartorange, Opinioni sui Viaggi Organizzati Online

Grazie all’avvento di internet e alla diffusione della linea Adsl e della fibra ottica in tutte le abitazioni, organizzare un viaggio è diventato molto semplice.

Per scoprire quali sono le mete più ambite o quelle più economiche e quali sono i pregi e difetti di hotel e villaggi turistici è sufficiente accedere al web per trovare ogni informazione e rintracciare l’opinione di altri turisti.

A semplificare ulteriormente le cose ci pensano i siti di viaggio, tra cui spicca Cartorange, che si basa sullo stesso principio di Evolution travel.

È proprio di Cartorange che vi parliamo in questo articolo. Di cosa si tratta? Come funziona? Cosa propone? Lo scopriamo nei prossimi paragrafi in cui cercheremo di analizzare il servizio al fine di formarci delle opinioni ben precise.

Cosa propone Cartorange?

Il sito di viaggi di Cartorange si pone come obiettivo quello di aiutare chi vuole organizzare un viaggio, anche famiglie con bambini o sposi alle prese con il viaggio di nozze, guidando l’aspirante viaggiatore nella scelta della meta e del luogo di pernottamento. Inoltre sul sito web è possibile trovare informazioni sui luoghi più turistici da visitare nei vari paesi e anche in quali ristoranti o locali recarsi.

Cartorange quindi si occupa dei viaggi a 360 gradi e propone itinerari su misura elaborati ad hoc, vacanze nei villaggi turistici, week end all’estero, con l’intento di supportare l’utente nella scelta di una meta e nell’organizzazione di un viaggio che risponda alle sue esigenze. Il sito può tornare utile anche soltanto nell’organizzazione di un week end fuori porta.

Com’è strutturato Cartorange

Il sito di Cartorange è articolato in modo da permettere a chi sta organizzando un viaggio di indirizzarsi, direttamente dalla home page, verso l’opzione che meglio lo rappresenta. Infatti sulla home page si può scegliere tra diverse voci: le alternative sono riferite ai viaggi di nozze e quella alle vacanze al mare.

Infine vi è una voce più specifica volta ad indirizzare il viaggiatore verso la costruzione di un viaggio su misura. Tutte queste opzioni sono personalizzabili al 100% e non sono soggette a vincoli. Navigando sul sito ci si può imbattere in numerose possibilità di scelta, ed è qui che entra in gioco il consulente di viaggio.

 

Il ruolo del consulente di viaggio

Il sito di Cartorange si appoggia ai consigli di consulenti online, che lavorano per elaborare pacchetti di viaggi su misura sulla base delle richieste dei clienti.

Come ottenere un supporto di questo genere?È sufficiente accedere al sito per trovare le informazioni per mettersi in contatto con uno di questi consulenti e sottoporre alla loro attenzione la propria richiesta. Il personale di Cartorange è costituito da appassionati ed esperti di viaggi. Sulla base della domanda dell’utente questi esperti elaborano dei pacchetti viaggio su misura.

Una delle caratteristiche più evidenti di Cartorange riguarda l’assenza di call center anonimi: il consulente che segue il cliente è sempre lo stesso e si occupa di tutto il percorso del confezionamento del pacchetto di viaggio dall’inizio alla fine.

Non è necessario prenotare tramite questo sito: trovata la soluzione ideale il professionista Cartorange si occupa di prenotare l’hotel e il volo; l’utente può prenotare in autonomia qualora avesse scelto come motore di ricerca “Volo e Hotel”. In poche parole il consulente di viaggio Cartorange si occupa di aiutare il viaggiatore a muoversi tra le offerte e le mete disponibili.

Come ottenere il materiale relativo ai resort e alle mete appetibili? Il consulente invia al suo assistito una soluzione pensata su misura, tuttavia esiste l’opportunità di incontrarsi di persona, opportunità che non prevede costi aggiuntivi.

Liste nozze con Cartorange

Una delle possibilità offerte dal sito riguarda le liste nozze: gli utenti che lo desiderano possono costruire un pacchetto di viaggio da sfruttare per fare la luna di miele e pubblicarla sul sito: qui coloro che desiderano fare un regalo di nozze agli sposi può dare il suo contributo pagando il viaggio, esattamente come avviene in una agenzia di viaggi standard.

È possibile anche contribuire se chi fa il regalo abita distante, grazie alla rapidità del web. Cartorange, infine, rimborsa agli sposi le eventuali quote eccedenti.

Leggi Anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *